“L’Arte delle Donne” mostra pittorica inaugurata oggi al MAM

 L’Arte delle Donne è  il titolo della mostra pittorica inaugurata oggi al MAM (Museo Dell’Arte del Mosaico) dal sindaco Alberto Arcidiacono, dalla dirigente Scolastica dell’Istituto Loredana Lauri cella e dall’assessore alla Cultura Rosanna Giannetto alla presenza delle docenti e studenti. Il sindaco Alberto Arcidiacono nel corso del suo intervento ha rivolto un invito alla dirigente ed ai ragazzi a voler spostare a termine della mostra  l’esposizione all’interno della Sala Rossa del Palazzo di Città per promuovere la prestigiosa iniziativa . Attraverso una fase progettuale gli alunni hanno reinterpretato le opere dell’artista Hülya Özdemir, evidenziando il tema dell’emancipazione femminile, in cui la donna diviene la protagonista di  un’esperienza  pittorica personale ed unica.  Gli studenti hanno immaginato luoghi nuovi in cui la donna ritrova la propria identità, ed è immersa in uno spazio senza tempo, libera da ogni pregiudizio e da qualsiasi forma discriminatoria. La libertà espressiva è  la protagonista di questo avventuroso ed entusiasmante progetto, in cui gli studenti imparano a sviluppare un pensiero critico e rappresentarlo pittoricamente, ognuno in uno stile unico ed irripetibile. Il punto cardine della ricerca artistica di Hülya Özdemir  è quello di mettere in luce le varie lotte che le donne intraprendono ogni giorno nei confronti della società , le protagoniste dei ritratti sono donne belle dallo sguardo diretto, che quasi sfidano lo spettatore con la loro femminilità forte e vissuta: portano i capelli come una nuvola nera di pensieri pesanti. La professoressa Paola Campanella è stata la referente del progetto  che è stato rivolto alle classi terze 3 A e 3 B del Liceo Artistico di Monreale in cui sono state  approfondite le tecniche grafico – pittoriche mediante l’utilizzo dei colori acrilici e tecnica mista su tela.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!