Settimana di Musica Sacra. Monreale, contesto ideale per un festival internazionale

Dal 19 al 26 ottobre la 63ª edizione della prestigiosa rassegna, organizzata dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana con il supporto della Regione Siciliana e in sinergia con Comune e Arcidiocesi

Tra i protagonisti del cartellone: Nicola Luisotti, impegnato nel Requiem verdiano con l’OSS e il Coro del Teatro Massimo di Palermo; Fabio Biondi alla guida di Europa Galante nell’omaggio a Vivaldi; l’organista e direttore Ton Koopman; Federico Maria Sardelli nel concerto di inaugurazione con l’OSS e sul podio di Modo Antiquo

MONREALE – La dimensione del sacro che permea di sé Monreale ha la sua più solenne e regale incarnazione in un articolato e prezioso patrimonio monumentale, che si fa a sua volta potente racconto di Storia e Fede. Emblematica, una per tutte, l’imponente fabbrica del Duomo medievale, al quale i sovrani d’Altavilla avevano affidato la devozione di una dinastia cristiana che succedeva al dominio arabo. E da secoli il genius loci della città normanna è indubbiamente quello di una spiritualità magnetica, la stessa che ha portato al radicamento della Settimana di Musica Sacra, rassegna tematica straordinariamente longeva, tra le più antiche d’Europa.  La 63ª edizione, in programma dal 19 al 26 ottobre, si rinnova e si annuncia come la più ricca di sempre, con oltre 20 eventi, centinaia di ospiti, tra i quali complessi e artisti di fama mondiale, impegnati in un vasto repertorio, da Vivaldi a Bach, da Mozart a Verdi, da Brahms a Hummel, da Rossini fino a Schönberg e Perosi. Tra i protagonisti della kermesse spiccano Nicola Luisotti, impegnato nel Requiem verdiano con l’Orchestra Sinfonica Siciliana e il Coro del Teatro Massimo di Palermo; Fabio Biondi alla guida di Europa Galante nell’omaggio a Vivaldi; l’organista e direttore Ton Koopman; Federico Maria Sardelli nel concerto di inaugurazione con l’OSS e poi sul podio di Modo Antiquo. Senza dimenticare la partecipazione di altre rinomate compagini, come il Coro Lirico Mediterraneo e il Coro di Voci Bianche della Foss, il Coro Lirico Siciliano e quello del Friuli Venezia Giulia.  Un intenso calendario all’interno del quale, per otto giornate si alterneranno a ritmo serrato concerti sinfonico-corali e da camera, guide all’ascolto, degustazioni enogastronomiche, coinvolgendo residenti e turisti.

Ad ospitare gli eventi, oltre alla Cattedrale e il suo Chiostro, saranno altri siti secolari, come la Chiesa della Santissima Trinità al Collegio di Maria e quella del Sacro Cuore, nonché l’Abbazia benedettina di San Martino delle Scale, ma anche le scuole, con un’attenzione specifica alla formazione dei più giovani.

Queste le coordinate del cartellone firmato da Gianna Fratta, direttrice artistica della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, che punta a far diventare la manifestazione un festival di portata internazionale, altamente performante per il rilancio del territorio. La Settimana di Musica Sacra è organizzata dalla Foss in sinergia con il Comune e l’Arcidiocesi, e con il supporto della Regione Siciliana.

Otto i concerti programmati in Cattedrale si svolgeranno ogni sera dal 19 al 26 ottobre alle ore 21. 

“La Messa incompiuta” è il titolo della serata inaugurale che vedrà sul podio Federico Maria Sardelli, con l’OSS e il Coro Lirico Mediterraneo istruito da Alessandra Pipitone. In campo solisti di chiara fama: Carlo Aonzo mandolino, Carolina Lippo soprano, Rosa Bove mezzosoprano, Markus Miesenberger tenore, Rocco Cavalluzzi basso. Al raro Concerto in sol maggiore per mandolino e orchestra di Hummel, seguirà la Messa in do minore K 427 di Mozart, partitura incompiuta che si segnala nonostante per il suo carattere monumentale (19 ottobre).

L’appuntamento con “Antonio Vivaldi: il Sacro strumentale” porta in primo piano l’orchestra barocca “Modo antiquo“, diretta ancora da Federico Maria Sardelli. Accanto alla famosa Sinfonia “Al Santo Sepolcro“, brani rari come i Concerti RV 775 e RV 818, entrambi ricostruiti da Sardelli (20 ottobre).

“Florilegio di fughe” è l’evento che avrà come protagonista Ton Koopman, nella doppia veste di direttore e organista. Accanto a lui la collega Tini Mathot; da segnalare l’intervento del Coro del Friuli Venezia Giulia. Alcuni capolavori di Bach, in arrangiamenti per coro e due organi o per due organi, costituiscono il programma che comprende mottetti e brani tratti da Die Kunst der Fuge (L’arte della fuga) (21 ottobre).

“La voce degli Angeli” propone una variegata antologia di autori nel corso della quale il Coro di Voci Bianche Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana si alternerà con brani solo strumentali, affidati al flautista Francesco Ciancimino e al pianista Gaston Polle Ansaldi; direttore Riccardo Scilipoti (22 ottobre).

L’Orchestra Europa Galante e il suo direttore Fabio Biondi saranno i protagonisti del concerto “Il prete rosso”, interamente dedicato a Vivaldi, voce solista il mezzosoprano Vivica Genaux. Il “sacro” di alcune pagine s’intreccia qui con il “profano” delle “Quattro stagioni” (23 ottobre). Dopo il concerto saranno aperti per le visite il Chiostro dei Benedettini, la Biblioteca Torres, la Biblioteca Santa Maria la Nuova (dalle ore 22 alle ore 24).“Apocalisse verdiana” è quella che scuote la celeberrima Messa da Requiem per soli, coro e orchestra, composta dal Bussetano nel 1874 per onorare la memoria di Alessandro Manzoni. Cast stellare con Nicola Luisotti direttore e solisti vocali di chiara fama: Ailyn Perez soprano, Silvia Beltrami mezzosoprano, Matthew Polenzani tenore, John Relyea basso. I complessi sono quelli pluripremiati dell’Orchestra Sinfonica Siciliana e del Coro del Teatro Massimo di Palermo, istruito da Ciro Visco (24 ottobre). “Il Sacro nel tempo” propone tra l’altro la prima esecuzione assoluta del Mottetto tratto dalla “Liturgia dedicata a santa Rosalia”, composta da Perosi nel 1948. E ancora ļa Cantata “Transitus Animae”, originariamente scritta da Perosi per mezzosoprano, coro e orchestra, e qui presentata nell’inedita versione per solo, coro ed organo. La produzione schiera Francesco Costa direttore, Anna Maria Chiuri mezzosoprano, Enrico Corli violoncello, Lorenzo Rovati violino, Federico Perotti organo e il Coro Lirico Siciliano (25 ottobre). Con “Romanticismo trasfigurato” il Sestetto d’archi FOSS è chiamato ad eseguire due pagine di profonda introspezione, come il Sestetto n. 2 in sol maggiore per archi op. 36 di Brahms e Verklärte Nacht (Notte trasfigurata) di Schönberg (26 ottobre). Tra i concerti che non saranno tenuti al Duomo va segnalato “Itinerari europei”, recital organistico di Ton Koopman. Il maestro olandese, alternandosi all’organo principale e al piccolo organo dell’Abbazia San Martino delle Scale, eseguirà capolavori del repertorio organistico di Bach, Frescobaldi e Couperin (22 ottobre, ore 19.30, Abbazia San Martino delle Scale). Gli altri appuntamenti, distribuiti nei luoghi della città, vedranno in prima linea i solisti e i complessi da camera della Sinfonica Siciliana, impegnati in un programma che prevede prime esecuzioni assolute di composizioni recenti accanto a capolavori scritti o trascritti per formazioni diverse, che vanno dal concerto solistico, come “Accordatura o scordatura?” con Enrico Corli violoncello solo, agli ensemble cameristici. Protagonisti il Bach String Ensemble, gli Archi Sinfonici Siciliani, l’Ensemble Nova Musica, il Duo Inverso, lo Zyz Quartet, il Trio Stamitz, il Quintetto Almeyda, il Flat Brass Quintet

 L’obiettivo condiviso è promuovere un contesto storico e culturale di altissimo lignaggio, come sottolinea il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci:”La Settimana di Musica Sacra di Monreale mantiene la formula originale di valorizzazione degli edifici religiosi più prestigiosi e suggestivi del suo territorio, a cominciare dal Duomo, allo stesso tempo “luogo” e “simbolo” che trascende la dimensione umana. Monreale tutta, con le sue evidenti tracce di architettura civile e religiosa, rappresenta dunque la cornice ideale per esaltare la Musica Sacra. Dopo il lungo ed impegnativo periodo fortemente segnato dalla pandemia ancora incombente, con la conseguente impossibilità di organizzare eventi culturali e momenti d’incontro pubblici, la rassegna rappresenta oggi anche un momento di liberazione, un inno alla vita e alla rinascita”.

Sul valore della spiritualità si sofferma Monsignor Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale: “La significativa importanza di questa rassegna è dovuta non solo al valore dell’offerta musicale, ma anche al sito straordinario che è la Cattedrale. In questo monumento unico al mondo, che fa parte dell’Itinerario Palermo arabo-normanno e delle Cattedrali di Monreale e Cefalù, la parola scritta sulle pareti viene espressa con la musica ed il canto. Il Duomo non costituisce uno scenario suggestivo per i concerti, piuttosto, essendo destinato dalla Chiesa all’incontro con Dio nella liturgia, è il luogo primario della musica stessa. Da questa magnifica iniziativa vuole partire un messaggio di pace, armonia, dialogo, accoglienza. L’ascolto della musica, anche se non in contesto ‘liturgico’, aiutato dalla ricca iconografia e dall’imponente figura del Pantocratore, con la necessaria disponibilità dell’animo, suscita quello stupore e nostalgia che è porta al totalmente Altro”.

Sul richiamo dei visitatori a livello globale punta Manlio Messina, Assessore regionale del Turismo, Sport, Spettacolo: “Un programma ricchissimo quello della 63ª edizione della Settimana monrealese, che risponde ad una strategia di promozione e valorizzazione del territorio, puntando su un segmento specifico del nostro patrimonio immateriale: la musica sacra. Nell’ottica di un’offerta culturale destagionalizzata e diversificata, la rassegna torna a splendere con maggiore vigore per diventare un punto di riferimento del panorama musicale non solo nazionale, grazie alle sinergie attivate da Foss, Comune e Arcidiocesi, col supporto della Regione Siciliana. Una rassegna capace di attrarre pubblici differenziati, motivati dall’altissima qualità della proposta culturale e degli artisti presenti nel cartellone”. Alberto Arcidiacono, Sindaco di Monreale, afferma: In un momento che ci vede tutti impegnati nella rinascita e nel rilancio delle lacerate attività culturali, accolgo con particolare apprezzamento la scelta, auspicata dall’Amministrazione, di coinvolgere, oltre alla Cattedrale, anche altre pregiate realtà architettoniche di Monreale e, analogamente, l’Abbazia benedettina di San Martino delle Scale, monumento di spicco del nostro Territorio. Un apprezzamento altresì per il coinvolgimento delle attività produttive e delle scuole, che da un lato aiuterà a rendere sempre più capillare la conoscenza della prestigiosa manifestazione, dall’altro unirà l’aspetto culturale a quello economico, sottolineando come la Cultura è essa stessa un’Attività produttiva”.

Nota congiunta per il commissario straordinario della Foss Nicola Tarantino e il sovrintendente Giandomenico Vaccari, che dichiarano: “Si rinnova l’appuntamento con uno dei principali eventi musicali di carattere nazionale ed internazionale. Ma la Settimana Internazionale di Musica Sacra di Monreale è anche altro. Essa costituisce una delle attività maggiormente identitarie dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, chiamata nel 2021 al rilancio dopo un periodo fortemente condizionato dalle limitazioni imposte dalla pandemia. Un modo per ribadire il proprio intento di agire al servizio del territorio, con un progetto che mira a divenire sempre di più un forte attrattore culturale. In questo senso può essere letta la prossima edizione della manifestazione, che ha assunto ormai la veste di un vero e proprio Festival di Musica Sacra. Una testimonianza di vita e di ritorno a tempo pieno all’offerta musicale e culturale per la nostra comunità”.

Gianna Fratta, Direttrice artistica della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana dichiara :”Concerti sinfonici, cameristici, messe, concerti per le scuole, guide all’ascolto, ospitalità di cori e orchestre di rilievo internazionale, produzioni prestigiose della Foss e collaborazioni con tante meritorie realtà della Regione, in primis col Teatro Massimo di Palermo per la realizzazione del Requiem di Verdi, nomi di altissimo profilo e direttori del calibro di Federico Maria Sardelli, Ton Koopman, Fabio Biondi, Nicola Luisotti. Un programma composito che si dipana su otto giornate, riempiendo di musica, oltre al Duomo di Monreale con i suoi mosaici e la sua insita sacralità, abbazie, chiese, scuole, chiostri, auditorium. La Fondazione, lavorando in sinergia con l’Assessorato del Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, l’Arcidiocesi e il Comune di Monreale, lancia così la 63ª edizione di un grande progetto musicale, che può e deve diventare il punto di riferimento della musica sacra, liturgica e non, in Sicilia, in Italia e nel mondo”. “ Monreale ritorna ad essere capitale della grande musica in Sicilia – ha aggiunto il presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia – nella 63esima edizione della Settimana di Musica Sacra non solo nel duomo, ma anche in altre importanti chiese cittadine. Ringrazio il presidente della Regione Nello Musumeci e l’assessore regionale dello Spettacolo Manlio Messina per avere creduto, anche quest’anno, nelle potenzialità della kermesse e per avere voluto coinvolgere il territorio e le scuole”. A completare il cartellone, l’assessore al Turismo del Conune di Monreale Geppino Pupella ha presentato “Note di gusto”: incontri di guida all’ascolto tenuti da Gianna Fratta e Dario Oliveri, accompagnati da degustazioni di vini a cura delle cantine del Consorzio Doc Monreale.

Ingresso gratuito a tutti gli eventi previa prenotazione su https://www.eventbrite.it/ con esibizione del green pass.

Previous Post
Next Post

Comments

Esta Troll

Really informative article post. Want more.

zortilo nrel

I saw a lot of website but I think this one has got something special in it in it

skinoren

You are my breathing in, I have few web logs and occasionally run out from to brand.

labido

Just what I was looking for, thanks for posting.

Dane Kirton

Pottery by all the rage makers and designers is expensive, especially in primeval shops and specialised sales, but it is nevertheless realizable to construct an interesting hoard of objector ceramics without breaking the bank.

Bandar Judi Slot Online Terbesar

Hello, i feel that i noticed you visited my weblog so i came to “return the desire”.I’m attempting to to find things to improve my site!I suppose its good enough to use a few of your concepts!!

Situs Slot Online

I think this internet site holds some very superb info for everyone : D.

leadership skills

great post, very informative. I ponder why the other experts of this sector don’t notice this. You must continue your writing. I am confident, you have a great readers’ base already!

Joe Buckbee

Very efficiently written post. It will be valuable to anyone who utilizes it, as well as myself. Keep up the good work – for sure i will check out more posts.

Lucrecia Gerardot

Danke für die Großen Aufschreiben. Ich tatsächlich erforschen dieses Thema für irgendwann . Die Waren und Besonderheiten Sie angeben, ich war nicht bewusst. Ich könnte sein anhängend Ihre Website jetzt und idealerweise Sie werden zusätzlich Gefühle und Einsichten.

Weight gurus bluetooth scale review

Thanks for your marvelous posting! I actually enjoyed reading it, you may be a great author.I will always bookmark your blog and may come back later on. I want to encourage that you continue your great job, have a nice weekend!

Genoveva Bengtson

Vielen Dank für Die Guten Beitrag. Ich tatsächlich recherchieren dieses Thema für irgendwann . Die Produkte und Besonderheiten Sie angeben, ich war nicht bewusst. Ich wird verfolgend Ihre Blog jetzt und mit etwas Glück Sie werden viel mehr Ideen und Einsichten.

Tandy Beppu

Hello there, I found your blog via Google while looking for a related topic, your site came up, it looks good. I have bookmarked it in my google bookmarks.

Sprawdz

Thanks for your publish. My spouse and i have usually seen that many people are wanting to lose weight since they wish to appear slim and also attractive. Having said that, they do not constantly realize that there are other benefits so that you can losing weight also. Doctors declare that overweight people come across a variety of ailments that can be instantly attributed to the excess weight. The great news is that people who are overweight as well as suffering from different diseases can reduce the severity of their own illnesses by means of losing weight. It is possible to see a slow but notable improvement in health while even a moderate amount of weight-loss is achieved.

extra viagra

Thanks for the a new challenge you have revealed in your text. One thing I would like to touch upon is that FSBO relationships are built after some time. By presenting yourself to the owners the first weekend their FSBO is usually announced, before the masses start calling on Thursday, you produce a good connection. By giving them instruments, educational supplies, free reviews, and forms, you become a good ally. By using a personal curiosity about them and also their scenario, you make a solid link that, on many occasions, pays off if the owners decide to go with a realtor they know along with trust — preferably you.

viagra 100 mg

Thanks for the new stuff you have uncovered in your article. One thing I’d really like to comment on is that FSBO interactions are built over time. By introducing yourself to the owners the first saturday their FSBO will be announced, ahead of the masses start off calling on Wednesday, you build a good connection. By sending them resources, educational materials, free reviews, and forms, you become a great ally. By using a personal curiosity about them in addition to their circumstances, you produce a solid relationship that, in many cases, pays off in the event the owners decide to go with an adviser they know plus trust – preferably you actually.

viagra 5mg

Thanks for the something totally new you have unveiled in your blog post. One thing I would really like to comment on is that FSBO connections are built after some time. By presenting yourself to the owners the first saturday their FSBO will be announced, ahead of masses commence calling on Mon, you create a good relationship. By sending them instruments, educational elements, free records, and forms, you become an ally. By using a personal affinity for them and their circumstances, you create a solid connection that, many times, pays off if the owners decide to go with a broker they know along with trust – preferably you.

cheap viagra for sale

I have really learned new things through your blog post. One more thing to I have observed is that in many instances, FSBO sellers are going to reject a person. Remember, they will prefer not to use your companies. But if you actually maintain a steady, professional relationship, offering aid and being in contact for four to five weeks, you will usually manage to win a meeting. From there, a listing follows. Thanks

cheap viagra for sale

Thanks for the something totally new you have discovered in your short article. One thing I would really like to comment on is that FSBO interactions are built as time passes. By presenting yourself to the owners the first few days their FSBO is usually announced, prior to the masses start calling on Wednesday, you build a good connection. By giving them resources, educational resources, free accounts, and forms, you become an ally. By subtracting a personal interest in them along with their circumstances, you generate a solid connection that, on most occasions, pays off if the owners opt with an agent they know in addition to trust — preferably you actually.

viagra 5mg

Thanks for your posting. One other thing is when you are selling your property yourself, one of the difficulties you need to be aware about upfront is how to deal with household inspection records. As a FSBO retailer, the key towards successfully moving your property and also saving money upon real estate agent commissions is information. The more you understand, the smoother your home sales effort will probably be. One area that this is particularly vital is inspection reports.

viagra 100 mg

Thanks for your article. One other thing is that if you are disposing your property by yourself, one of the challenges you need to be alert to upfront is just how to deal with household inspection accounts. As a FSBO owner, the key to successfully transferring your property in addition to saving money in real estate agent revenue is expertise. The more you already know, the better your home sales effort is going to be. One area where by this is particularly important is reports.

extra viagra

I have realized that over the course of developing a relationship with real estate homeowners, you’ll be able to get them to understand that, in most real estate financial transaction, a commission rate is paid. Finally, FSBO sellers will not “save” the commission rate. Rather, they try to earn the commission by way of doing a agent’s work. In accomplishing this, they invest their money and also time to accomplish, as best they might, the responsibilities of an agent. Those tasks include displaying the home by means of marketing, showing the home to all buyers, creating a sense of buyer desperation in order to prompt an offer, organizing home inspections, handling qualification checks with the financial institution, supervising repairs, and facilitating the closing of the deal.

Suellen Dorrell

Hey! This is kind of off topic but I need some guidance from an established blog. Is it very difficult to set up your own blog? I’m not very techincal but I can figure things out pretty fast. I’m thinking about making my own but I’m not sure where to start. Do you have any tips or suggestions? With thanks

serrature di sicurezza

I used to be recommended this blog via my cousin. I am not sure whether this put up is written by him as nobody else recognise such specific approximately my trouble. You’re amazing! Thank you!

this article

Wonderful blog! I found it while searching on Yahoo News. Do you have any suggestions on how to get listed in Yahoo News? I’ve been trying for a while but I never seem to get there! Many thanks

kitsapdailynews.com/

I could not refrain from commenting. Well written!

ricorso ATA

I like this website its a master peace ! Glad I found this on google .

ricostruzione carriera

What i do not understood is in fact how you’re now not really a lot more neatly-appreciated than you may be right now. You are very intelligent. You recognize thus significantly in the case of this topic, produced me in my opinion believe it from numerous various angles. Its like women and men don’t seem to be involved unless it’s something to accomplish with Girl gaga! Your personal stuffs nice. Always take care of it up!

Traduttore italiano inglese

of course like your website however you have to check the spelling on several of your posts. Several of them are rife with spelling problems and I in finding it very bothersome to tell the truth however I¦ll surely come again again.

Website

You actually make it seem so easy with your presentation however I in finding this matter to be actually something that I feel I would by no means understand. It kind of feels too complicated and extremely wide for me. I’m having a look forward in your subsequent publish, I will attempt to get the hang of it!

graliontorile

I went over this web site and I think you have a lot of great information, saved to my bookmarks (:.

visit

I love your blog.. very nice colors & theme. Did you make this website yourself or did you hire someone to do it for you? Plz respond as I’m looking to construct my own blog and would like to find out where u got this from. appreciate it

Christopher Sarks

Great page, thank you for sharing, very useful info

her comment is here

You can certainly see your enthusiasm in the paintings you write. The world hopes for even more passionate writers like you who aren’t afraid to say how they believe. All the time follow your heart.

Noe Bucaro

Great post, thank you for sharing, very useful data

Jacquelyne Zwack

Great post, thanks for sharing, very useful data

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!