Aiuti umanitari per l’Ucraina

a Monreale Parte oggi un tir diretto a Przemyśl
 
Partira’ oggi alle 15.00 da Fondo Pasqualino, dove ha sede l’Associazione di Protezione Civile “Overland”, un grande tir carico di materiali
contenenti di tutto, dai generi alimentari a lunga conservazione, scatolame, prodotti per l’igiene, medicinali, mascherine, abbigliamento e, in generale  tutto quello che è stato richiesto per portare gli aiuti alle popolazioni vessate dalla guerra.
A coordinare la raccolta e la spedizione il sindaco
Alberto Arcidiacono con l’assessore alla Protezione Civile Paola Naimi con una squadra di dipendenti comunali e i volontari della Protezione Civile Overland.
L’assessore Naimi in questi giorni si è
confrontata con il console della Polonia Davide Farina che ha assicurato la sicurezza del canale. L’amministrazione ha rivolto un sentito ringraziamento a tutta la comunità monrealese e delle frazioni che ancora una volta hanno dimostrato un grande senso di solidarietà.
Alla raccolta si sono uniti anche i cittadini di Montelepre.
Un plauso è stato rivolto al gruppo di mamme della scuola Guglielmo II e alle cittadine volontarie che hanno collaborato per la traduzione delle interlocuzioni con i referenti polacchi. Ed ancora ai tanti commercianti monrealesi che hanno donato sacchetti,scatole,pedane,rotoli per l’imballaggio e a una ditta che ha anche messo a disposizione il muletto. Questa unione ha creato una grande forza che ha contribuito alla piena riuscita della raccolta e della spedizione.
“Un grande segnale – ha dichiarato l’assessore Naimi -parte da Monreale che anche oggi sarà a fianco di coloro hanno bisogno di aiuto”.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!