Domani si presenta “Luci di Luglio” il libro di Gian Mauro Costa

Il romanzo “Luci di luglio” di Gian Mauro Costa – scrittore e giornalista nonché direttore artistico del cinema Rouge et Noir – edito da Mondadori, in libreria da qualche settimana, verrà presentato venerdì 27 maggio alle 17:30 a Monreale, in piazza Guglielmo.Ingresso libero.Monreale, insieme a Palermo, è infatti luogo chiave del romanzo. Con l’autore interverranno: il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono, Amelia Crisantino, Enzo Ganci e Lia Vicari. Dopo la presentazione, un brindisi grazie a Tenute Orestiadi. Il libro Luglio 1960 a Palermo. La polizia del governo Tambroni spara sui manifestanti dello sciopero generale e lascia morti in piazza. In un’altra piazza vicina, quella di Monreale, la gente si accalca sotto il palco di “Campanile sera”, popolarissima trasmissione di Mike Bongiorno in cui alcuni Comuni italiani si sfidano su cultura e sport. Monreale si prepara a un contestatissimo bis della sfida con Chioggia, accendendo lo scontro fra Nord e Sud. Intanto, si allestiscono i tradizionali festeggiamenti per Santa Rosalia. E su tutto incombe la profezia di fratello Emman, che fissa per le 13.45 del 14 luglio la fine del mondo. In questo turbine di avvenimenti, due adolescenti, un apprendista muratore e un cameriere, si ritrovano per caso e decidono di incrociare i loro destini in un progetto balordo, un sequestro che cambierà per sempre le loro esistenze. Così come a partire da quella data cambieranno volto la politica, il costume e la cultura in Sicilia e in Italia.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!