Inaugurazione delle casette dell’acqua attive già per la distribuzione: a breve verranno definiti gli scivoli per il superamento delle barriere architettoniche

Stamane a Piazza Inghilleri, è stata inaugurata una delle cinque casette dell’acqua distribuite a Monreale e frazioni. Le altre casette sono state installate  in piazza Basile e nelle frazioni di Aquino (davanti alla scuola Leto_Borsellino) , San Martino delle Scale (Abbazia Benedettina), Pioppo (accanto alla scuola Margherita di Navarra) . Tutte le analisi effettuate dai laboratorio hanno dato esito positivo e a breve verranno anche realizzati gli scivoli per Il superamento delle barriere architettoniche
Il prelievo dell’acqua è possibile attraverso l’introduzione di monete da cinque, venti, uno , due euro e cinquanta centesimi. Al taglio del nastro insieme al sindaco Alberto Arcidiacono, vi hanno preso parte gli assessori Luigi D’Eliseo, Geppino Pupella, Paola Naimi, Rosanna Giannetto, il dirigente comunale Pietro Bevilacqua e il dirigente scolastico dell’Istituto Veneziano- Novelli Marco Monastra.  L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di  mettere a disposizione dei cittadini le tecnologie più efficienti e all’avanguardia per una migliore gestione dei rifiuti e al contempo per il rispetto dell’ambiente.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!