Sinergia tra Comune di Monreale e Acquedotto del Biviere


Dopo tanti anni è stato approvato lo schema di convenzione per canoni servizio di fognatura – in arrivo i primi 60 mila euro dalla prima trance

Rinnovata sinergia tra il Comune di Monreale e l’Acquedotto Consortile Biviere: l’Amministrazione Arcidiacono ha approvato ieri, lo schema di convenzione che consentirà al Comune di Monreale di incassare dal Biviere i canoni relativi al servizio di fognatura (la prima tranche di circa 60 mila euro) mentre la depurazione andrà per competenza all’Amap. Le interlocuzioni per la stipula della convenzione erano state avviate diversi anni ma solo adesso sono state concretizzate e risolte, grazie ad alcune riunioni avvenute il mese scorso tra l’amministrazione Arcidiacono e il Biviere. A rappresentare l’amministrazione sono intervenuti :l’assessore al bilancio Luigi D’Eliseo e il segretario Generale Francesco Fragale.
All’incontro erano presenti il presidente dell’Acquedotto Massimo Agricola, il direttore dell’Acquedotto Enrico Russo e gli altri vertici amministrativi dei due Enti che hanno permesso con celerità di definire il percorso per la riscossione e ripartizione delle tariffe comunali. “Grazie a questi incontri – ha dichiarato l’assessore D’Eliseo – avvenuti con grande celerità – siamo riusciti nell’immediato a recuperare delle somme che attendevamo da anni”.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!